Le 8 mete più economiche in Europa


Febbraio è iniziato ed è uno dei mesi più favorevoli per partire risparmiando. Dopo Capodanno e prima delle vacanze di Pasqua potrebbe essere una scelta intelligente pianificare un viaggio che altrimenti paghereste il doppio senza un motivo valido.

Per aiutarvi in questo vi abbiamo selezionato le 8 mete più economiche d’Europa in modo tale che potrete tornare poi in Italia senza aver fatto piangere troppo il vostro portafoglio!

1 Europa economica: Cracovia

Puoi trovare voli economici per Cracovia da tutta Italia con tariffe di andata e ritorno a partire da €19. In questa piccola gemma della Polonia è soprattutto il prezzo di hotel, cibo e bevande che rende questa destinazione particolarmente economica grazie sopratutto al cambio valuta Złoty-Euro che favorirà le vostre spese.

Mentre per soggiornare in un ottimo hotel centrale basteranno pochi soldi con camere da €23 a persona.

A cena invece potrete andare nelle trattorie o ristoranti più famosi della città e permettervi di fare cene da re.

L’unica problematica rispetto al periodo potrebbe essere che si attesta tra i 3 ed i -5 gradi nell’arco della giornata.

2 Europa economica: Bucarest

Bucarest è la capitale della Romania, un paese con una storia interessante e prezzi bassi. Il centro storico di Bucarest ha sofferto molto l’influenza dell’URSS ed è stato parzialmente distrutto da un violento terremoto a fine anni ‘70. Tuttavia è ancora possibile ammirare l’architettura elegante e i palazzi storici in stile Art Nouveau, grazie ai quali durante la Belle Époque si è  aggiudicata il soprannome di Piccola Parigi. Anche qui ristoranti e trasporti sono perfetti per qualsiasi turista! pensate che un biglietto dell’autobus costa solo 32 centesimi!

3 Europa economica: Praga

Europa

Praga è una città storica con splendide viste panoramiche e una piacevole piazza del mercato che è diventata patrimonio dell’UNESCO. Anche per Praga i biglietti aerei sono economici con offerte a partire da €27 andata e ritorno. Tuttavia spesso la soluzione più economica per un weekend nella Città d’Oro è acquistare un pacchetto volo e hotel centrale con colazione al costo di €100.

Andate a vedere il castello, che poi castello non è: si tratta della più grande fortezza del mondo ed è un complesso che accoglie al suo interno diverse strutture, tra cui la Cattedrale di San Vito, con le vetrate decorate dal grande artista ceco Alfons Mucha. Praga è perfetta per perdersi: alla fine, quando sarete stanchi, puntate sul celebre Ponte Carlo, decorato ai lati da 30 statue barocche, che vi farà vivere un sogno ad occhi aperti può essere una soluzione romantica nel caso andiate con la vostra metà

4 Europa economica: Budapest

Budapest è una delle capitali più visitate al mondo, grazie al fascino del Danubio, delle terme e dei prezzi economici. Spesso, prenotando con anticipo, si trovano pacchetti volo più hotel per il weekend a meno di €100! Le attrazioni da vedere a Budapest sono davvero tante e tra queste si sono anche i suoi bagni termali. 

Le terme più famose sono quelle di Szechenyi e Gellert, dove l’ingresso costa €18. Se vuoi risparmiare senza rinunciare alle terme, puoi visitare quelle di Lukac, che costano solo €9 davvero da non perdere ed in Inverno vi piaceranno ancora di più!

5 Europa economica: Bratislava

Bratislava è forse una destinazione insolita per molti, ma, vi assicuriamo, è bellissima e super economica. La capitale della Slovacchia è una città che sa sedurre anche il più scettico dei viaggiatori con le sue attrazioni, prima fra tutte il castello e la famosa chiesa blu, ma anche il ponte sul Danubio, che ricorda un’astronave.

 E ancora, se avete tempo di esplorare anche altre zone della Slovacchia, vi consigliamo le varie chiese di legno dei Carpazi, che sono in tutto otto e sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

6 Europa economica: Barcellona

Sempre sfruttando il fattore tempo a vostro favore la città di Gaudí potrebbe essere una meta economica al contrario del pensiero generale.

La città catalana infatti mette a disposizione ostelli e hotel vicino alla Rambla a prezzi ottimi, la stessa cosa non si può dire per quanto riguarda le attrazioni, cosa più costosa che affronterete nel corso del viaggio che verrà compensata però con i ristoranti dove la scelta sarà molto vasta anche con ristoranti italiani molto validi o altri multietnici in cui potrete risparmiare molto.

7 Europa economica: Madrid

Europa

La capitale spagnola è una delle destinazioni più popolari per un weekend in Europa. Tanti voli low cost raggiungono Madrid con tariffe andata e ritorno da circa  €30. 

Come a Barcellona i prezzi per cibo e bevande sono molto più bassi rispetto ad altre capitali europee come Londra, Parigi o Copenhagen. Prenotando con un po’ di anticipo è possibile trovare hotel 4 stelle in pieno centro a meno di €30 a notte per persona. Se sei un appassionato d’arte a Madrid molti musei sono ad ingresso gratuito ma purtroppo non il Prado.

8 Europa economica: Vilnius

Europa

Come ultima vi lasciamo una meta sconosciuta e quasi inesplorata dalla maggior parte dei turisti, la capitale della Lituania saprà stupirvi con tutte le sue bellezze artistiche.

Il suo centro storico dichiarato nel 1994 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco pullula di meraviglie, quali la Piazza della Cattedrale, il Quartiere Ebraico, la Torre di Gemidinas.

Il vostro tour a piedi inizierà così dalla Città Vecchia per poi allargarsi fino alla Città Nuova, dove si trova il triste Museo del Genocidio, che con soli 4 euro di biglietto vi permetterà di visitare quello che al tempo era il quartier generale del KGB. Memoria e storia si uniscono a scorci unici come sulla Collina delle Tre Croci, luogo di devozione situato a Užupis, la “repubblica” di Vilnius, una città nella città, libera ed artistica, con una propria Costituzione, un proprio Presidente e una propria moneta. 

Speriamo che queste proposte abbiano stuzzicato la vostra fantasia e che rientrino nelle vostre prossime vacanze! Se avete altre mete economiche in mente da consigliare non esitate a scrivercele nei commenti!


10 Consigli da seguire prima di partire per viaggiare tranquilli

Scriviamo per voi questo articolo in questo periodo natalizio in cui molti partiranno per festeggiare il 25 dicembre o l’avvento dell’anno nuovo.
Ecco per voi quindi 10 consigli per partire tranquilli prima di un viaggio senza che vi martelliate la testa senza motivo.

Risparmiare per viaggiare: ecco alcuni consigli utili

Almeno una volta nella vita vi sarete posti il problema di non avere soldi per il prossimo viaggio? Questo vi rendeva tristi sopratutto se viaggiare è uno dei vostri sogni. Anche a noi è capitato, ma ci siamo ingeniati. In questo articolo infatti vi daremo tutti i possibili consigli per risparmiare un buon budget per partire al più presto!

Prenotare voli economici

Trovare e prenotare voli a poco non è una dato da ricerca casuale ma vi sono delle precise linee guida da seguire.
Col passare degli anni trovare voli low cost è diventato più facile perché sono nate molte compagnie aeree low-cost che dall’Italia conducono non solo in Europa, ma anche all’Estero (andare in America è diventato decisamente più economico rispetto al passato. Un esempio è la Norwegian Airlines che ti permette di fare andata e ritorno verso il continente a stelle e strisce con 300/400 euro!).

Lascia un commento

Chiudi il menu
x Close

Like Us On Facebook


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.walkerstravel.it/home/wp-includes/functions.php on line 4552

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.walkerstravel.it/home/wp-includes/functions.php on line 4552